Arredare casa: lo stile Shabby Chic | Chicercacasa.it
Prec    Succ

Arredare casa: lo stile Shabby Chic

17 Giugno 2015

Elegante trasandato: è questa la traduzione letterale del termine Shabby Chic, uno degli stili che va per la maggiore in tema di arredamento.

Tanti ne parlano e cercano di regalare un tocco di questa tendenza a qualche angolo della propria casa, ma effettivamente di che cosa si tratta?

Il termine fu utilizzato per la prima volta nel 1980 dalla rivista The World of Interiors e negli Stati Uniti divenne molto popolare già negli anni Novanta.

Questa tipologia di arredamento d’interni prevede l’utilizzo di mobili vecchi e sbiaditi, che presentano segni di usura, e predilige le tinte pastello e soprattutto il bianco. I mobili non sono semplicemente rovinati dal tempo, ma vengono trattati per raggiungere l’aspetto desiderato: si tratta della tecnica del decapé, che esalta le venature del legno.

Per arredare una stanza con questo stile nell’ambito dei tessili dovete ricorrere a molto pizzo e a tendaggi in lino e cotone, sempre rimanendo sui toni del bianco, del panna o del grigio perla.

Inoltre considerate che sono i dettagli ad aggiungere il vero sapore shabby chic: andate alla ricerca di vecchi servizi di porcellana e di vari utensili di latta, da riutilizzare in molti modi. Brocche e caffettiere smaltate possono infatti diventare portafiori o semplicemente completare l’arredamento di un angolo della casa.

E, a proposito di fiori, questi non devono mai mancare: sempre sui toni delicati, sono perfette rose, camelie e ortensie, oltre che dei piccoli mazzi di lavanda.

Infine personalizzate questa tendenza con qualcosa di davvero personale, dal momento che gli oggetti fai da te sono in pieno stile shabby chic e regalano un tocco di unicità: riutilizzate dei vecchi centrini, decorate una cornice con conchiglie o bottoni, preparate un centrotavola con pizzi e limoni. E come tocco finale non dimenticate le candele: inserite nei candelabri, in barattoli di vetro o addirittura come decorazione nel caminetto, non possono mai mancare in una vera casa shabby chic.

Tag

ARTICOLICORRELATI

Impianti geotermici: una soluzione per il...

Quando si parla di energie rinnovabili applicate all’ambiente domestico si pensa subito agli impianti fotovoltaici. Infatti ormai si vedono ...

Continua a leggere

Trasferirsi per lavoro o studio? Meglio l...

L’affitto ancora come soluzione abitativa. Rispetto alla scelta di affrontare un mutuo, la decisione di affidarsi ad un canone ...

Continua a leggere

chicercacasa
quilatrova