Quale tipologia è la preferita? Vince il trilocale. | Chicercacasa.it
Prec    Succ

Quale tipologia è la preferita? Vince il trilocale.

04 Dicembre 2017

La domanda di appartamenti a Bergamo è molto precisa: più di una richiesta su due, il 55%, è indirizzata a un trilocale. Per il resto delle tipologie, seguono i bilocali e, nella stessa misura intorno al 22% delle domande, ci si concentra sui quadrilocali. Praticamente al minimo, o inesistente, la domanda di monolocali, che infatti finiscono quasi tutti nel mercato delle locazioni.

Il mercato immobiliare bergamasco, quindi, resta ancora al centro di un buon momento di ripartenza: continua e riflette, infatti, il trend positivo legato a un nuovo interesse per il mattone, e il livello di curiosità e interesse immobiliare registrano questo nuovo vento di favore sia con un aumento della domanda di abitazioni sia, di conseguenza, con una ripresa netta delle compravendite.

Questa tendenza, del resto, è confermata anche dagli ultimi dati fiscali sugli atti dei passaggi di proprietà resi pubblici dall’Agenzia delle Entrate. Resta alta, inoltre, anche l’attenzione sul mercato del credito.

I mutui sono ancora convenienti, i prezzi delle abitazioni restano ormai a livelli minimi e una rinnovata fiducia hanno determinato i pilastri per il consolidarsi di una ripresa del settore.

Va detto comunque che in questo cambiamento di mercato, negli ultimi anni in cui si sono visti i prezzi scendere progressivamente, si è assistito anche ad un parallelo cambiamento del livello di tipologie immobiliari richieste. La prima conseguenza è stata di spostare la domanda sui tagli di appartamento più grandi.

Solo adesso però, fenomeno che si è evidenziato a partire dagli ultimi sei mesi dell’anno, grazie anche al ritorno degli investitori, la tendenza inizia a dare segnali di inversione, registrando interesse anche per i tagli più piccoli. L’offerta sembra assottigliarsi, soprattutto sulle tipologie di qualità.

I tempi di vendita sono in lieve diminuzione, in particolare, se l’immobile è correttamente valutato. L’analisi della domanda evidenzia che nelle grandi città italiane la tipologia più richiesta è il trilocale, che raccoglie il 40,1% delle preferenze, a seguire il quattro locali con il 24,7%, il bilocale con il 22,9%.

Dallo scorso luglio inoltre, si è registrato un aumento della concentrazione delle richieste sui quattro locali e sui monolocali, rispetto ai sei mesi precedenti. A Milano, per esempio, i bilocali tornano a raccogliere la maggioranza delle richieste.

Più nel dettaglio, l’analisi dell’offerta evidenzia che la tipologia più presente è il trilocale, con la percentuale del 32,8%, a seguire il quattro locali con il 25% ed infine il bilocale con il 23,4%.

Tag

ARTICOLICORRELATI

Mutui: in aumento le richieste per compra...

Mercato immobiliare in ripresa. E diretta conseguenza anche sull’andamento della domanda del credito: il mercato dei mutui sta infatti ...

Continua a leggere

Comprare casa come investimento: ecco i dati

In Lombardia il 95,9% dei mutui viene erogato con la sola finalità di acquisto di una casa, al secondo ...

Continua a leggere

chicercacasa
quilatrova